Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Articoli taggati 'donne'

Adesso che Berlusconi è finito, possiamo riprenderci la libertà sessuale?

Come siamo passati dal difendere la libertà sessuale e l’autodeterminazione del proprio corpo a un moralismo bacchettone che manco nel Novecento? Lo chiedo a chi come me si definisce di sinistra ma si scandalizza per una Bacchiddu che si mostra in bikini, ma in generale a chi pensa che lo scandalo di Berlusconi al governo fosse che all’assistente sociale di Cesano Boscone piacciono le donne come e più che a una rock star.

Leggi tutto: Adesso che Berlusconi è finito, possiamo riprenderci la libertà sessuale?

La Miriam di nessuno

Miriam è il personaggio femminile di un libro di cui ho già scritto (È sempre colpa della prospettiva). Un libro che richiede molta determinazione per superare le prime 100 pagine.

 

Miriam incontra l'uomo che un giorno sposerà, alla festa delle seconde nozze di lui. Lui inizierà ad amarla nel momento stesso in cui percepirà la presenza di lei.

Leggi tutto: La Miriam di nessuno

Quello che le donne devono sapere sui loro capelli

Vi diranno che il caschetto vi dona.

Che il taglio alla Sinead O' Connor è sexy.

Che un look da maschiaccio è intrigante e che su di voi sta da dio.

Che il capello corto vi fa sembrare più giovani e determinate.

I più prudenti, bontà loro, vi rassicureranno sul fatto che ci voleva proprio una bella sforbiciata.

 

Tutte balle.

Leggi tutto: Quello che le donne devono sapere sui loro capelli

La cena prevedibile

Lo sapevo che sarebbe finita così...”

Eh, anche noi...”

 

Siamo in casa di G., la stessa dove ambientavo i racconti che scrivevo al liceo o all'università. È settembre, ma fa caldo anche se il cielo è nuvoloso; la tavola con la tovaglia bianca ricamata è in giardino, la vista è su un pezzo di città da media altezza.

Leggi tutto: La cena prevedibile

50 cose che odio proprio da morire

Elenco di cose che se non ci fossero il mondo sarebbe un posto migliore

 

di Clementine

 

1) Gli m&m’s maròn

2) le pugnalate alle spalle

3) non sapere dove tenere le mani

Leggi tutto: 50 cose che odio proprio da morire

"Puoi dirmi tutto"

“Puoi dirmi tutto” è forse la frase peggiore da dire a una donna, quando non si è forti abbastanza. Perché c’è il rischio di essere presi sul serio, e a volte poi ci si pente di aver aperto la diga nell’impetuoso fiume della femminilità.

Leggi tutto: "Puoi dirmi tutto"

Sara Tommasi e i preti pedofili

Qualche anno fa, un ragazzo che conosco mi raccontò di aver lavorato con Sara Tommasi. Lavorato, davvero: lui fa (o faceva) il cameraman (o qualcosa del genere, mi scuserà l’ignoranza).

“Ma almeno un servizietto te lo sei fatto fare?” gli chiesi

“Ma figurati, quella ragazza fa pena”

“Eh, che moralista...”

“No, davvero fa pena. Non nel senso che fa schifo, proprio pena, compassione...”

 

Leggi tutto: Sara Tommasi e i preti pedofili

Morte di un pesce

Un racconto sulla morte di un pesce rosso come metafora di una vita senza sosta


di Elvira Ferrara

Sofì non avrebbe permesso che quell’evento le rovinasse la giornata, eppure era lì a fissare quel corpicino senza vita che galleggiava nella boccia piena d’acqua. Era morto. Allo scadere dei tre mesi, il pesce rosso che aveva comprato era venuto a mancare.

Leggi tutto: Morte di un pesce

10 motivi per capire che non ti ama e quasi di sicuro non ti amerà mai

Il titolo non è completo, si conclude con “e al massimo ha amato l'idea di potersi un giorno innamorare di una persona come te, speranza di cui oggi ride ogni volta che ci pensa. Quindi per quanto sia dura devi lasciar perdere una volta per tutte”

 

Questo capolavoro me l'ha mandato una persona di mia conoscenza (con scarsa dimestichezza nei titoli). In realtà i motivi che mi ha mandato erano nove ("Non mi è venuto il decimo, che dovevo fare, rinunciare?"), quindi siccome mi ha chiesto l'anonimato ne ho aggiunto uno io (il meno divertente).

Se non vi riconoscete in nessuno dei 10, o siete molto fortunati o siete l'altra persona.

Leggi tutto: 10 motivi per capire che non ti ama e quasi di sicuro non ti amerà mai

'giorno mondo - Io ho paura

Spesso sei partita da immagini, fotografiche o letterarie o altro, che ti hanno colpito, stavolta vorrei che tu partissi da una tua immagine. In pratica vorrei sfidarti”.

Le sfide. Già. Mi passano per le mani ogni giorno e non riesco a lasciarle andar via, non ho interesse a farlo, perché credo sia lì che risiede il senso che uno decide di dare alla propria vita.

Leggi tutto: 'giorno mondo - Io ho paura