Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Articoli taggati 'economia'

Quello che davvero ci ha insegnato Michele Ferrero

nanni moretti nutellaForse non si è capito, perché continuiamo (o almeno io) a commuoverci sorridendo, ma la storia di Michele Ferrero insegna qualcosa di molto, molto importante a tutti noi. E quando dico noi intendo soprattutto noi italiani mediamente più presi dalle passioni che dai lucidi ragionamenti. E ci metto tanta gente che vota (a prescindere da quello che vota) in base a convinzioni ideologiche e sociali che hanno come principale obiettivo il benessere collettivo. Operai, imprenditori, intellettuali, studenti, giovani, vecchi, politici e alla fine più o meno tutti.

Leggi tutto: Quello che davvero ci ha insegnato Michele Ferrero

Con tutta la gente che ruba e che ammazza...

Scusate: sarà il caldo o sarà il mio malumore, ma mi sono rotto la minchia di chi usa espressioni come "con tutta la gente che ruba e che ammazza" per difendere il vip di turno colpevole di sciocchezze come evasione fiscale, estorsione, sfruttamento della prostituzione o simpatie varie.

Leggi tutto: Con tutta la gente che ruba e che ammazza...

Da quando aiutare chi non ha studiato è sbagliato?

Sottotitolo: dimmi tu se devo quasi difendere Letta

 

Sarà che sono un figlio laureato di due non diplomati, ma io tutto quest'odio nei confronti del “decreto lavoro” del governo Letta non lo capisco più di tanto. Soprattutto, appunto, non capisco il discorso di persone laureate e precarie come me che parlano di “governo che premia i semianalfabeti” o che “considera l'ignoranza un valore”. In pratica, che cosa ho studiato a fare se poi i miei problemi valgono meno di quelli di un ignorante?

 

Leggi tutto: Da quando aiutare chi non ha studiato è sbagliato?

Niente di serio - A che titolo?

“Dovrò parlare molto più lentamente perché dovrò pensare a quello che dico”, “Ti scappa una parola e diventa subito un titolo”.

Elsa Fornero

Tranquilla, che sparassi parole a cazzo ce ne eravamo accorti già prima.

Leggi tutto: Niente di serio - A che titolo?

Hugo Chavez... buono o cattivo?

Dal 1998 ad oggi, in media ogni 3-4 anni si compie un rito, divenuto ormai appuntamento fisso per buona parte dell’opinione pubblica occidentale. Ogni volta che Hugo Chavez Frias vince un’elezione in Venezuela da più parti si levano voci che criticano il populismo e il presunto autoritarismo del suo presidente.

Leggi tutto: Hugo Chavez... buono o cattivo?

ACE - Una strategia di M.

Molti, come Diego Della Valle, dicono che la colpa è di Marchionne se la Fiat è in mezzo alla strada. Cosa risponde? "Che tutti parlano a cento all'ora, perché la Fiat è un bersaglio grosso, più delle scarpe di alta qualità e alto prezzo che compravo anch'io fino a qualche tempo fa e adesso non più”.

la Repubblica, 18 settembre 2012

Non ti preoccupare, gli italiani erano avanti di un pezzo, le Fiat non le comprano più da 15 anni.

Leggi tutto: ACE - Una strategia di M.