Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Articoli taggati 'editoriale'

Più che andare avanti, dovremmo fermarci e risolverne una ogni tanto

Dicono che in Italia non riusciamo ad andare avanti, che rimaniamo fermi sullo stesso punto da troppo tempo, ma secondo me è più vero il contrario: andiamo avanti senza mai soffermarci sui problemi e sulle questioni fino alla soluzione. Perché per risolvere una questione ci vuole tempo, e nel frattempo eccone un'altra, e poi un'altra ancora, e allora che fai ancora parli di quella vecchia storia? Ecco, sì, dovremmo.

Leggi tutto: Più che andare avanti, dovremmo fermarci e risolverne una ogni tanto

Da quando aiutare chi non ha studiato è sbagliato?

Sottotitolo: dimmi tu se devo quasi difendere Letta

 

Sarà che sono un figlio laureato di due non diplomati, ma io tutto quest'odio nei confronti del “decreto lavoro” del governo Letta non lo capisco più di tanto. Soprattutto, appunto, non capisco il discorso di persone laureate e precarie come me che parlano di “governo che premia i semianalfabeti” o che “considera l'ignoranza un valore”. In pratica, che cosa ho studiato a fare se poi i miei problemi valgono meno di quelli di un ignorante?

 

Leggi tutto: Da quando aiutare chi non ha studiato è sbagliato?

Grillo non è Mussolini, però...

Grillo un dittatore?Grillo non è Mussolini. Ripeto: GRILLO NON È MUSSOLINI.

Ripeto ancora una volta, ché certa gente è un po' dura di comprendonio:

 

GRILLO NON È BERLUSCONI

No, scusate, ho fatto confusione...

 

Va be', dopo questa premessa che dovrebbe placare l'ira funesta degli haters a cinque stelle dico la mia.

 

di Pizzi

Leggi tutto: Grillo non è Mussolini, però...

I giovani e l'acqua sporca

C'è un libro di Luigi Bobbio, La democrazia non abita a Gordio. Studio sui processi decisionali politico-amministrativi, che mi colpì molto quando lo lessi. Era da studiare per un esame di sociologia della comunicazione pubblica, ma a differenza di altri testi, dimenticati nel momento della firma del docente sul libretto universitario, mi rimase impresso anche negli anni successivi. E ancora oggi.

Leggi tutto: I giovani e l'acqua sporca

La bufala del discorso di Hitler uguale a quelli di Grillo

C'è un mio amico che, praticamente dal 12 settembre 2001, sta portando avanti un'impresa titanica: convincere me, uno dei più refrattari del pianeta, che c'è un complotto dei poteri forti contro la popolazione mondiale. Un complotto, anzi una vera e propria guerra, talmente sofisticata da aver bisogno di figure dialettiche di estrema importanza: i debunker e i gatekeeper.

Leggi tutto: La bufala del discorso di Hitler uguale a quelli di Grillo

La vera proposta shock: rubare le tessere elettorali ai nonni creduloni

È ufficiale: non ne posso più delle immagini di Berlusconi che restituisce cose. Da quando il cavaliere ha tirato fuori la storia della restituzione dell'Imu già pagata, su facebook la restituzione-mania ha raggiunto picchi di pervasività paragonabili solo a quella per Chuck Norris.

All'inizio ho riso di gusto: ridarò gli scudetti alla Juve, i due leocorni, il campo in pianura a Holly e Benji, la credibilità ai Maya... ahahahah, che simpatici che siamo.

Leggi tutto: La vera proposta shock: rubare le tessere elettorali ai nonni creduloni

Va bene tutto, però...

Comunista, illuso, stupido, ingenuo, pazzo. Chiamatemi come volete, mi va bene tutto. Anche perché "mi va bene tutto" è la frase che racchiude meglio di tante altre l'attuale situazione dei giovani nel mondo del lavoro. Attuale, poi, si fa per dire: la crisi ormai è diventata una situazione permanente.

Leggi tutto: Va bene tutto, però...

Il mondo senza nonni di Harry Potter

Che mondo sarebbe se non ci fossero i nonni? Niente gite al parco quando sei piccolo e d'estate i genitori lavorano; niente soldi ficcati in mano e accompagnati dal classico "toh, vatti a comprare un gelato"; niente regali extra, niente maglioni fatti a mano, niente alleati nei litigi con mamma e papà.

Leggi tutto: Il mondo senza nonni di Harry Potter

Una specie in via di involuzione: siamo sempre più stupidi

Sì, siamo stupidi. E mica poco, e sempre di più.

È inutile che ci prendiamo in giro, che continuiamo a chiudere gli occhi di fronte a prove sempre più grandi e manifeste: noi esseri umani siamo una specie in via di involuzione, non c'è niente da fare.

Eppure ci aveva avvertito a tempo debito, il vecchio Socrate.

Leggi tutto: Una specie in via di involuzione: siamo sempre più stupidi

Più matti, meno cacao: se un ovetto fa più paura di un proiettile

"L'America è una statua che ti accoglie e simboleggia, bianca e pura, 

la libertà, e dall'alto fiera abbraccia tutta quanta la nazione, 

per Silvia questa statua simboleggia solamente la prigione 

perché di questa piccola italiana ora l'America ha paura.

Leggi tutto: Più matti, meno cacao: se un ovetto fa più paura di un proiettile