Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Articoli taggati 'giornalismo'

Le opinioni dei giornalisti hanno rotto le palle. Vabbè, quasi tutte

fatti opinioniÈ vero, la mia è solo l’opinione di uno che di mestiere fa il giornalista, e quindi il pezzo dovrebbe chiudersi qua per non creare paradossi spaziotemporali, specialmente a ridosso del 21 ottobre 2015 di Ritorno al Futuro 2. Però penso seriamente che le opinioni dei giornalisti siano una delle cause maggiori per cui il giornalismo italiano è non solo ancora attaccato ai vecchi vizi originari (editori impuri che usano i giornali per veicolare punti di vista sui propri affari e giornalisti che si prestano più o meno consciamente), ma anche afflitto da un male ben più grave: ovvero l’incapacità di dare informazioni corrette sui fatti del mondo. Che poi è la definizione stessa del giornalismo.

Leggi tutto: Le opinioni dei giornalisti hanno rotto le palle. Vabbè, quasi tutte

I giornalisti che sbagliano (e che in qualche modo devono sparire)

AZI Tellus Interdum 2011Credo che il confine più pericoloso in cui operano i giornalisti sia quello tra ciò che la gente deve sapere e ciò che la gente vuole sapere. E credo che molto spesso in Italia i giornalisti che dimenticano di lavorare su questo confine che al confronto Saigon era Disneyland (cit.) finiscono col credere di stare dalla parte del dovere mentre in realtà sono comodamente adagiati sul lato del volere. E infine credo che ciò avvenga perché i giornalisti italiani non hanno capito che loro devono per forza di cosa essere diversi dalla gente.

Leggi tutto: I giornalisti che sbagliano (e che in qualche modo devono sparire)

Lo scarso senso dell'umorismo di Scanzi e il suo folle amore per la Boschi

scanzi ama la boschiÈ la terza volta che vengo bloccato su Facebook per motivi politici. Ma stavolta non credo di meritarlo...

Leggi tutto: Lo scarso senso dell'umorismo di Scanzi e il suo folle amore per la Boschi

Risposte ai grillini che insultano la giornalista dell'Unità

Sta girando molto un "grazioso" collage delle offese rivolte dai fan di Beppe Grillo alla giornalista dell'Unità Maria Novella Oppo, additata come nemico dal simpatico duce genovese. 

Visto che ho imparato a leggere su l'Unità, e visto che anche alla Oppo era dedicata la mia tesi di laurea triennale, mi sono sentito chiamato in causa. Per cui, considerato che loro non si sono fatti problemi a vomitare i peggio insulti su una pagina pubblica, sono sicuro che i fan di Peppe non si offenderanno se ho pensato di ribattere a ciascuno di loro citandoli con nome e cognome.

Leggi tutto: Risposte ai grillini che insultano la giornalista dell'Unità

Gli annunci di lavoro più strani di Porta Portese - Atto III

LEGGI ANCHE: Gli annunci di lavoro più strani di Porta Portese

Gli annunci di lavoro più strani di Porta Portese - Atto II

Cari amici di Pizzi chi?, eccomi di nuovo a proporvi una serie di annunci di lavoro reali, ma alquanto singolari e strambi. Le pagine del blog di Pizzi hanno già ospitato altre due volte questa mia rubrica saltuaria, in cui riporto inserzioni lette sul giornale romano specializzato Porta Portese.

Leggi tutto: Gli annunci di lavoro più strani di Porta Portese - Atto III

'giorno mondo - Ciao Ilaria, ciao Miran

“Ciò che non vedi è come se non esistesse”

Fabio Bucciarelli

Una data

20 marzo 1994

Una premessa

Ci sono poche cose di cui spero di non dover mai scrivere. E se mi darete dell’ignorante, in questo caso specifico, mi importa poco. Non voglio scrivere di politica, non ci voglio neppure provare. È uno spaccato di mondo dal quale mi tengo alla larga, anche se poi purtroppo deciderà le sorti di un Paese che desidererei fosse più vivibile, almeno per quella figlia che spero un giorno di crescere.

Leggi tutto: 'giorno mondo - Ciao Ilaria, ciao Miran

In difesa de La Stampa sulla questione foto-copie

Mi rendo conto di essere impopolare, e del resto non è la prima volta. Ma mi sento in dovere di dire la mia, sulla questione della lettera che La Stampa ha mandato a Eleonora Bechis, colpevole di aver fotografato e pubblicato decine e decine di articoli del giornale torinese sul proprio profilo facebook, accessibile da chiunque.

Mi sento in dovere di difendere La Stampa, sebbene mi renda benissimo conto che sia come schierarsi dalla parte del gigante Golia contro il piccolo Davide.

Leggi tutto: In difesa de La Stampa sulla questione foto-copie

Io sto con chi li chiama grillini

Il punto di vista di un critico del MoVimento 5 Stelle.

Leggi tutto: Io sto con chi li chiama grillini

'giorno mondo - In rigoroso ordine sparso

Le parole curano, le parole distruggono

Eduard Leon Word

Ho troppe cose da dire ma devo mettere ordine e fare una scala di priorità da rispettare sapientemente. Come quando decidi di vedere un amico piuttosto che un altro, perché da stolta quale sei hai accavallato alla stessa ora cinema & sushi e come dice la mia sorella non di sangue, “acqua e olio non mischiarli mai”.

E io con il passare degli anni a quella sorella non di sangue ho imparato a dare ascolto.

Leggi tutto: 'giorno mondo - In rigoroso ordine sparso

Gli annunci di lavoro più strani di Porta Portese - Atto II

Eccomi di nuovo a raccontarvi quello che ho letto su Porta Portese, noto giornale romano di annunci di compravendita e di offerte di lavoro. Come detto e documentato nel pezzo precedente, tra le tantissime inserzioni che ogni martedì e venerdì vengono pubblicate su Porta Portese, se ne trovano alcune veramente singolari: a volte incomprensibili, altre volte assurde al punto tale da diventare esilaranti.

Leggi tutto: Gli annunci di lavoro più strani di Porta Portese - Atto II