Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Articoli taggati 'iro'

Iro. Un racconto divertente - Capitolo 11

Sei capitato qui per caso? Non farne parola con nessuno, inizia a leggere dal primo capitolo e poi di' a tutti i tuoi amici che hai scoperto un romanzo trooooppo figo.

(continua da QUI)

L'indomani lascio perdere il motorino. Ho la mano così indolenzita dalla rissa che mi sembra di aver partecipato a un'intensa sessione di fisting con una vergine.*

*I rapporti con le vergini sono complicati: mai più di una botta e via.

Leggi tutto: Iro. Un racconto divertente - Capitolo 11

Iro. Un racconto divertente - Capitolo 10

Sei capitato qui per caso? Non farne parola con nessuno, inizia a leggere dal primo capitolo e poi di' a tutti i tuoi amici che hai scoperto un romanzo trooooppo figo.

(continua da QUI)

La mia carriera da eroe è una mongolfiera con Platinette: stenta a decollare.*

*O anche: due palle.

Del resto, se per essere eroi fossero sufficienti buona forma fisica e un'auto potente, la Marvel farebbe fumetti su Gilardino.

Leggi tutto: Iro. Un racconto divertente - Capitolo 10

Iro. Un racconto divertente - Capitolo 9

Sei capitato qui per caso? Non farne parola con nessuno, inizia a leggere dal primo capitolo e poi di' a tutti i tuoi amici che hai scoperto un romanzo trooooppo figo.

(continua da QUI)

Il suono del cellulare: venti minuti alle nove. Il mio braccio si abbatte sullo snooze con la collera di un dio vendicativo e inesistente.

Snooze. Ho il vezzo di utilizzare la lingua di Sua Maestà, sometimes. Il mio amore per l'inglese nasce dall'equivoco per cui ho interpretato per anni PM come una bestemmia.

Leggi tutto: Iro. Un racconto divertente - Capitolo 9

Iro. Un racconto divertente - Capitolo 8 Parte Seconda

Sei capitato qui per caso? Non farne parola con nessuno, inizia a leggere dal primo capitolo e poi di' a tutti i tuoi amici che hai scoperto un romanzo trooooppo figo.

(continua da QUI)

All'università non serve l'orologio per capire quando si avvicina il rompete le righe: basta osservare i pendolari. Ripongono tutto nello zaino e si posizionano con ordine sui blocchi, pronti a scattare allo start.

Saint Kitts and Nevis – penso con la voce di Franco Bragagna.

Leggi tutto: Iro. Un racconto divertente - Capitolo 8 Parte Seconda

Iro. Un racconto divertente - Capitolo 8 Parte Prima

Sei capitato qui per caso? Non farne parola con nessuno, inizia a leggere dal primo capitolo e poi di' a tutti i tuoi amici che hai scoperto un romanzo trooooppo figo.

(continua da QUI)

Non posso trascurare gli studi e torno a camminare verso l'università in una mattina di fine gennaio. Fa così freddo che vorrei piangere, ma il ghiaccio ostruisce i dotti lacrimali.

La lezione del professor Marinavi, tra le poche davvero interessanti, è perfetta per il rientro.

Leggi tutto: Iro. Un racconto divertente - Capitolo 8 Parte Prima

Iro. Un racconto divertente - Capitolo 7

Sei capitato qui per caso? Non farne parola con nessuno, inizia a leggere dal primo capitolo e poi di' a tutti i tuoi amici che hai scoperto un romanzo trooooppo figo.

(continua da QUI)

Il tempo vola quando si è in attesa di qualcosa. Per questo Berlusconi prenota le troie in anticipo. Voglio ottimizzare le giornate prima della riconsegna dell'auto e alzarmi a mezzogiorno non costituisce una partenza intelligente, anche se trovo poco traffico in bagno.

Leggi tutto: Iro. Un racconto divertente - Capitolo 7

Iro. Un racconto divertente - Capitolo 6

Sei capitato qui per caso? Non farne parola con nessuno, inizia a leggere dal primo capitolo e poi di' a tutti i tuoi amici che hai scoperto un romanzo trooooppo figo.

(continua da QUI)

La suoneria del Nokia* non perdona: nemmeno il sonno più profondo può resisterle.

*Una volta il 3310 mi è caduto a terra e ho dovuto cambiare due piastrelle. Una mia e l'altra al piano di sotto.

+3902, riconosco il prefisso anche nel brancolare mattutino della coscienza.

Leggi tutto: Iro. Un racconto divertente - Capitolo 6

Iro. Un racconto divertente - Capitolo 5

Sei capitato qui per caso? Non farne parola con nessuno, inizia a leggere dal primo capitolo e poi di' a tutti i tuoi amici che hai scoperto un romanzo trooooppo figo.

Capitolo 5

(continua da qui)

L'anno si avvia al termine, e il mio proposito per il futuro è una brillante carriera da eroe.

Il sole invernale splende sulla città, martellando ipnotico la mia serotonina: lo guardo in faccia, fiero.

Leggi tutto: Iro. Un racconto divertente - Capitolo 5

Iro. Un racconto divertente - Capitolo 4

Sei capitato qui per caso? Non farne parola con nessuno, inizia a leggere dal primo capitolo e poi di' a tutti i tuoi amici che hai scoperto un romanzo trooooppo figo.

Capitolo 4

(continua da qui)

Riacquisto coscienza il 28 dicembre e mi accorgo di aver abusato del pandoro, perché la glicemia è oltre il livello di combattimento di Goku.

Leggi tutto: Iro. Un racconto divertente - Capitolo 4

Iro. Un racconto divertente - Capitolo 3

Sei capitato qui per caso? Non farne parola con nessuno, inizia a leggere dal primo capitolo e poi di' a tutti i tuoi amici che hai scoperto un romanzo trooooppo figo.

Capitolo 3

(continua da qui)

Mi sveglio col profumo di brioches appena sfornate, frutto dell'uso sapiente del microonde da parte di Cristo.

Cristo è l'intelligenza artificiale che governa l'intero appartamento.

Leggi tutto: Iro. Un racconto divertente - Capitolo 3