Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Articoli taggati 'lavori'

Generazione di sfigati

Abbiamo studiato fino a 25 anni o giù di lì. Dopo la laurea ed eventuali master abbiamo oscillato tra disoccupazione e precarietà, mentre ci dicevano che eravamo troppo giovani e che con la crisi era giusto aiutare soprattutto chi era più grande di noi.

Leggi tutto: Generazione di sfigati

Tutta colpa del posto fisso

Oggi è stato indubbiamente uno dei giorni più felici della mia breve carriera lavorativa. Dopo anni di sofferenza, disperazione, pessimismo e tragedie umane, per una volta ho visto un gruppo di ragazzi lottare per una causa positiva, con speranza, entusiasmo e ottimismo. E ho visto questi ragazzi farcela, ricevere una notizia positiva.

Ho visto una grande azienda, leader nel suo settore a livello internazionale, assumere ventiquattro risorse contemporaneamente, e so che altrettante ne assumerà nei prossimi giorni. Questo dopo aver dovuto affrontare per oltre quattro anni aziende che chiudono, che riducono il personale, che tagliano con l'accetta senza pietà, ex imprenditori che scivolano nel baratro dei disoccupati senza speranza di rivincita.

Leggi tutto: Tutta colpa del posto fisso

Dietro l'obiettivo - I commercianti sanno trattare

I commercianti ambulanti sono molto bravi a trattare. Non solo sui prezzi, anche sui tetti...

 

Qualche giorno fa ho seguito a Torino la protesta dei mercatali, o commercianti ambulanti che dir si voglia. Hanno bloccato la stazione di Porta Susa per 4 ore e, se non fosse stato per l'intervento del portavoce dell'associazione pendolari, probabilmente sarebbero ancora lì adesso.

La mattina, quando mi hanno detto che dovevo seguire la manifestazione degli ambulanti, sapevo che sarebbe stata una lunga giornata; questo perché ho già avuto a che fare con loro e so che sono una categoria particolarmente battagliera

Leggi tutto: Dietro l'obiettivo - I commercianti sanno trattare

La gatta felice con la bronchite

Una mia amica fa la veterinaria. Ogni tanto mi racconta delle storie che definire assurde è dire poco: alcune mi fanno ridere come una iena, altre mi fanno arrabbiare come un cane idrofobo, altre ancora quando le sento non so che dire e rimango con la faccia da pesce lesso (a proposito di animali...).

Siccome mi pareva egoista tenermi con me queste chicche, da oggi ne condividerò un po su queste pagine. La dottoressa, ovviamente, rimane anonima.

Pizzi

Leggi tutto: La gatta felice con la bronchite

Sciopero dei mezzi, sciopero con un fine

Oggi a Torino c’è lo sciopero dei mezzi pubblici. Una forma di protesta contro i progetti di privatizzazione dell’azienda di trasporti GTT, ma poco importa. Oggi c’è sciopero dei mezzi, ma dei fini dello sciopero non gliene frega molto a chi sui pullman, sui tram e sulla metropolitana ci va ogni giorno. Per la maggior parte di loro, anzi di noi visto che anch’io ho il mio bell’abbonamento in tasca, lo sciopero è solo una rottura di coglioni.

O una perdita di tempo, o una roba inutile, o un mix infernale di tutte queste cose.

 

“Voglia di lavorare mai, eh?”

Leggi tutto: Sciopero dei mezzi, sciopero con un fine

Uno di noi

Abbiamo tutti un sacco di nomi, come ci insegna la pubblicità della Nutella. Ma ancor più numerosi sono i “noi” che abbiamo e che collezioniamo per tutta la vita. Un io che in ciascuno si lega a qualcun altro, a tutti gli altri, a seconda degli anni, dei giorni e delle ore (e se li conti anche i minuti, direbbe De Andrè): io e la mia famiglia, io e i miei amici, io e la persona che amo e che domani magari non amerò più. Sono noi “affettivi”, un po’ per scelta e un po’ per forza.

Leggi tutto: Uno di noi

Chi vuol essere lo sponsor di un Guinness dei Primati?

Alessandro De Roma ha vent'anni e la possibilità di entrare nel Guinness World Records. Tra il dire e il fare, in questo caso, non c'è un mare, ma un laghetto di soldi sì: 3000 euro, per la precisione.

I soldi servono ad Alessandro per costruire ciò che potrebbe portarlo nel Guinness dei Primati, ovvero un robot in grado di risolvere il notissimo Cubo di Rubik in un tempo inferiore al detentore attuale del record, un robot realizzato - per dare un'idea della sfida - da Lego e Samsung...

Leggi tutto: Chi vuol essere lo sponsor di un Guinness dei Primati?

Elenco di 10 assurdità comunque più accettabili di un ginecologo che non pratica l’aborto

Premesso che ognuno è libero di credere nel dio che vuole e di seguire i precetti di qualunque religione, credo che un ginecologo che voglia fare l’obiettore di coscienza sull’aborto e lavorare in strutture pubbliche sia una delle cose più assurde consentite dalla legge italiana.

Leggi tutto: Elenco di 10 assurdità comunque più accettabili di un ginecologo che non pratica l’aborto

Dietro l'obiettivo - Mi prenderanno per il culo?

 

Le storie abbastanza assurde che capita di vivere quando di mestiere si fa il fotoreporter

 

 

 

di Daniele Solavaggione

 

Iniziando a diventare ormai un reporter anziano (in termini lavorativi e non anagrafici), mi rendo conto di aver accumulato una quantità impressionante di aneddoti, curiosità e amenità varie che la gente si sente in dovere di dirmi quando mi vede con la macchina fotografica.

Leggi tutto: Dietro l'obiettivo - Mi prenderanno per il culo?

Ma dove ve ne andate?

italiani vanno all'esteroCari amici creativi, ma che cosa minchia andate a fare tutti quanti all'estero, me lo spiegate?

Mi sembra che ormai sia quasi una moda. Sicuramente più apprezzabile di un tormentone estivo, ma altrettanto privo di senso profondo.

Leggi tutto: Ma dove ve ne andate?