Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Articoli taggati 'letteratura'

Monologo di un’amante

“Guardami. Non ripeterò una seconda volta queste parole e non voglio che tu perda questo momento.

Leggi tutto: Monologo di un’amante

Un mondo senza letteratura

La cultura e la fruizione della cultura non sono esclusive: non appartengono a nessuno, e la convivenza tra diverse forme espressive non solo non è vietata, ma è anzi auspicabile.

È anche concepibile che nicchie diverse abbiano uditorî diversi, ed è lecito pensare che il paragone, specie se forzato, sia una strategia retorico-argomentativa fallace.

Leggi tutto: Un mondo senza letteratura

Parker vs Cortazar: battaglia ad armi pari

Charlie Parker (detto anche Charlie Bird) è stato un sassofonista e compositore statunitense di musica jazz. Viene ricordato come un maestro del sassofono e come uno dei padri fondatori del movimento musicale che porta il nome di bepop.

Julio Cortazar, scrittore e poeta argentino naturalizzato francese, è rimasto affascinato dalla figura di questo musicista, tanto da decidere di scrivere un libro sulla sua vita.

Leggi tutto: Parker vs Cortazar: battaglia ad armi pari

La freccia

Ci sono attimi, immagini, di per sé così fugaci, che se non presti particolare attenzione rischiano di sfuggirti inosservati… momenti perduti, svaniti nel nulla. Ma dove vanno tutti questi istanti persi per sempre? A me piace pensare che rimangano in un posto: a metà strada tra il cuore e il cervello… Aggrappati alla gola, pronti per essere evocati nei momenti più inaspettati.

Leggi tutto: La freccia

La cena prevedibile

Lo sapevo che sarebbe finita così...”

Eh, anche noi...”

 

Siamo in casa di G., la stessa dove ambientavo i racconti che scrivevo al liceo o all'università. È settembre, ma fa caldo anche se il cielo è nuvoloso; la tavola con la tovaglia bianca ricamata è in giardino, la vista è su un pezzo di città da media altezza.

Leggi tutto: La cena prevedibile

Lettera all’estate del paesino

Un racconto sulla bella stagione, un caldo affresco dipinto con i colori del sole e del cielo dal mio caro amico Nino.

 

di Nino Tarlato

È l’estate: esplode con i suoi effluvi, piena e selvatica. Le gambe delle donne, delle fanciulle tornano nude a stuzzicare la malizia maschile, definitivamente ridestatasi dal sonno invernale, dopo la colazione di petti, braccia e prime gonne che è solitamente servita dalla primavera.

Leggi tutto: Lettera all’estate del paesino

I 10 libri che non sono riuscita a finire

Dopo aver letto la motivazione di uno degli abbandoni letterari di cui parlo, Pizzi mi ha detto che forse faccio fatica a distinguere tra fantasia e realtà. Può essere. Sicuramente, non riesco a leggere libri che parlano di aspetti che non voglio vedere nella mia realtà attuale e neppure quelli che non parlano di ciò che invece vorrei nella mia vita.

Leggo solo ciò di cui sento il bisogno.

 

Mai T.

 

1. Delitto e castigo - Fedor Dostoevskij: perché ritenevo che Raskolnikov fosse uno incapace di apprezzare ciò che la vita gli offriva di buono. Anni dopo, ho capito che in realtà il motivo per cui il suo modo di agire mi dava così fastidio era che ci vedevo molto di me stessa.

Leggi tutto: I 10 libri che non sono riuscita a finire

Ci si incontra sempre due volte

 

Un racconto su un abbraccio non dato e sulla lunga attesa per una seconda possibilità

 

di Marta Salvagnini

Giusy partì in una calda e afosa mattina di settembre. Il vestito che indossava ondeggiava fin sopra il ginocchio, mi ricordo ancora quei fiori azzurri che lo arricchivano. Giusy partì e il mio cuore con lei; io eterno infelice, lei così unica ai miei occhi.

Leggi tutto: Ci si incontra sempre due volte

Morte di un pesce

Un racconto sulla morte di un pesce rosso come metafora di una vita senza sosta


di Elvira Ferrara

Sofì non avrebbe permesso che quell’evento le rovinasse la giornata, eppure era lì a fissare quel corpicino senza vita che galleggiava nella boccia piena d’acqua. Era morto. Allo scadere dei tre mesi, il pesce rosso che aveva comprato era venuto a mancare.

Leggi tutto: Morte di un pesce

L'agnizione del dolore

Un uomo, una donna e i loro pensieri in riva al fiume intrisi di dubbi, domande e disperazione. Non esattamente una roba allegra, ecco.



di Manuela Iannetti e Claudio Pizzigallo

Leggi tutto: L'agnizione del dolore