Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Articoli taggati 'london'

Thatcher - Il punto di vista di un ex poliziotto scozzese

Neil è un ex poliziotto scozzese, oggi in pensione, che ha anche lavorato per vari anni all’ambasciata inglese di Baghdad; è stato inoltre uno dei miei manager quando ho lavorato per le Olimpiadi di Londra. Una delle persone più affabili, corrette, spiritose e intelligenti che io abbia avuto la fortuna di conoscere. 

Nei giorni scorsi mi ha esposto la sua opinione su Margaret Thatcher.

Leggi tutto: Thatcher - Il punto di vista di un ex poliziotto scozzese

Trance - Danny Boyle e lo "stesso film" di sempre

TRANCE - Q&A SESSION WITH THE DIRECTOR

“If you think about it, they are all the same story”

È così che Danny Boyle conclude la sessione di domande e risposte che ha seguito l’anteprima del suo nuovo film, Trance, proiettato venerdì scorso in un cinema di Stratford, l’area londinese sede del Parco olimpico durante London 2012.

Leggi tutto: Trance - Danny Boyle e lo "stesso film" di sempre

Eternal Sunshine

Ti svegli e non lo sai neanche che cosa hai fatto ieri. Ma incredibilmente hai già bene in mente che cosa sarà del tuo oggi.

E infatti...

Arrivi alla rotonda, scendi dalla macchina che ti ha gentilmente accompagnata, sorridi a chi scoprirà con te un mondo nuovo e respiri. Come un astronauta respira per l'ultima volta la sua aria vera. Poi entri, fai la fila e appoggi il bagaglio. La bilancia segna 5 kg e la hostess ti guarda con aria perplessa.

Leggi tutto: Eternal Sunshine

The Diplomat - L'incontro con Kofi Annan

Mai T. è andata al Southbank Centre di Londra, domenica sera. Dopo due ore di coda, è riuscita a entrare, potendo così assistere a una conferenza di Kofi Annan (che non ha certo bisogno di presentazioni). Kofi Annan si è fatto intervistare (a questo link l'intervista del giornalista di Channel 4, Jon Snow) e ha presentato il suo nuovo libro "Interventions - A Life in War and Peace".

Leggi tutto: The Diplomat - L'incontro con Kofi Annan

"Mai" dire London 2012 - It ain't over till it's over

A una settimana dalla Cerimonia di chiusura delle Paralimpiadi il parco è deserto ed è impressionante come molti dei prefabbricati usati dai vari dipartimenti operativi siano stati smantellati nel giro di poche ore. La festa è finita.

Ieri pomeriggio sono andata ad Hampstead, un parco su di una collina. Lì il caos dei Giochi non è mai arrivato, e vista dall'alto Londra è sempre Londra.

Leggi tutto: "Mai" dire London 2012 - It ain't over till it's over

"Mai" dire London 2012 - Winners and losers

(Leggi tutti i post live da Londra di Mai T.)

Lunedì ho assistito alla parata degli atleti del Team GB nel centro di Londra; i biglietti sono stati estratti a sorte tra i volontari di London 2012, come ringraziamento del loro tempo e la loro dedizione. C'era chi ha vinto con lealtà, chi con meno, chi ha perso, chi ha sognato.

Leggi tutto: "Mai" dire London 2012 - Winners and losers

"Mai" dire London 2012 - The other story

(Leggi tutti i post live da Londra di Mai T.)

Ad un party che c'è stato un po' di tempo fa, uno dei miei manager mi ha offerto della droga. Per quanto mi riguarda la gente può drogarsi fino a morire per la strada, non mi interessa, ma in quel momento ho perso tutto il rispetto. E quando succede così assumo poi dei comportamenti da ragazzina quindicenne: è già capitato che me ne sia andata mentre mi si stava parlando con fare borioso, ad esempio.

Leggi tutto: "Mai" dire London 2012 - The other story

"Mai" dire London 2012 - London Legacy

(Leggi tutti i post live da Londra di Mai T.)

Legacy in italiano si traduce con "lascito". La London Legacy è costituita da tutti i miglioramenti infrastrutturali, economici, culturali, ambientali e sportivi che il Comitato Olimpico si è impegnato a lasciare alla città di Londra, affinché i cittadini ne possano usufruire anche dopo il termine dei Giochi, ovvero da ieri.

Anch'io ho la mia legacy personale.

Leggi tutto: "Mai" dire London 2012 - London Legacy

"Mai" dire London 2012 - I can see the other side of the world

(Leggi tutti i post live da Londra di Mai T.)

Non mi ricordo più quale autore abbia scritto che nel momento dell'addio è già come se l'altra persona non fosse più con noi, ma è esattamente questa l'atmosfera che si respira in questi giorni al deposito. Nei momenti di pausa, la maggior parte di noi è indaffarata a cercare offerte di lavoro su internet e a mandare cv; la mente ormai proiettata altrove, verso strade diverse e cambi di vita, non siamo più qui.

Leggi tutto: "Mai" dire London 2012 - I can see the other side of the world

"Mai" dire London 2012 - Nakupenda

(Leggi tutti i post live da Londra di Mai T.)

Anche Amos viene dal Kenya, come Kay. È uno degli addetti alle pulizie del deposito e fa sempre i turni di notte. Gli chiedo come fa a resistere, perché ogni volta che io devo andare al lavoro di notte ne esco devastata.

"In realtà io lo preferisco, perché così nei tempi morti posso lavorare alla mia tesi e non c'è tanto trambusto così come c'è di giorno".

Mai T.

Leggi tutto: "Mai" dire London 2012 - Nakupenda