Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Articoli taggati 'opinioni'

Chilometro zero, questo sconosciuto

Personalmente, non mi sono mai informato troppo su questa filosofia. L'ho sempre considerata, forse inconsciamente, alla stregua delle altre mode new age, dallo yoga al viaggio a Londra dopo la maturità: niente da dire contro, ma nemmeno a favore. Per quello che mi riguarda, se penso al km 0 penso a Dausìn, la locanda in San Salvario, qui a Torino, di fronte al mio vecchio ufficio. E poi penso alla vecchia Bravo di un mio amico, ma questo, mi sa, non c'entra una mazza.

Leggi tutto: Chilometro zero, questo sconosciuto

A proposito degli "sfigati" che si laureano dopo i 28...

Ne stanno parlando tutti. E io, che faccio parte del gregge, non riesco a non dire la mia sulla dichiarazione del viceministro Martone a proposito di quegli "sfigati" che si laureano dopo i 28 anni.

Giusto per chiarirci, vi linko un articolo dell'Espresso sul sottosegretario italo francese Michel, enfant prodige al governo a 38 anni.

Leggi tutto: A proposito degli "sfigati" che si laureano dopo i 28...

Vivere al Giglio, adesso. Tra disturbo e paura

Sono le quattro e mezza di pomeriggio, è mercoledì 18 gennaio e fuori dalla cucina e dal ristorante deve fare piuttosto freddo. Certo, per uno nato e vissuto a Torino il freddo è un'altra roba, però l'aria gelida che tira dal mare non viene fermata né dalla folla di giornalisti che affolla il porto né dal bestione "disteso come un vecchio addormentato".

Paese mio che stai su una collina, ma soprattutto sul mare. L'Isola del Giglio è un Comune in provincia di Grosseto.

Leggi tutto: Vivere al Giglio, adesso. Tra disturbo e paura

Studiare le bestemmie (ovvero perché Dio schiavo delle multinazionali è una figura retorica)

Premessa

Un paio di sere fa, il mio amico Michele Covolan (di chiare origini venete, com'è giusto che sia, dato l'argomento...) mi ha linkato una tesi di laurea trovata su internet, preannunciandomi l'intenzione di recensirla qui, sul blog di "Pizzi chi?". 

Apro il link, leggo la scritta "Università di Bologna", noto che si tratta di una laurea in Scienze della Comunicazione, come la mia. Solo che io, stranamente, non ho mai pensato di laurearmi con una tesi dal titolo "Maledire Dio".

Leggi tutto: Studiare le bestemmie (ovvero perché Dio schiavo delle multinazionali è una figura retorica)

This must be the place - la recensione di Germano Centorbi

Germano è un appassionato e un intenditore di cinema. E quando mi ha chiesto di pubblicare le sue recensioni, non ci ho pensato due volte a dirgli di sì. Quella di oggi, dedicata a This must be the place di Paolo Sorrentino, sarà quindi la prima di una serie che spero lunghissima. Ché di  ragazzi appassionati e in gamba come lui c'è sempre bisogno.

Ah, oggi è anche il compleanno di Germano: mi piace un casino l'idea di fargli gli auguri condividendo questo link sulla sua bacheca di Facebook.

Leggi tutto: This must be the place - la recensione di Germano Centorbi

Perché Ibrahimovic NON è un vero campione

(NB: il pezzo originale è del 28 novembre 2011, ma in fondo troverete un aggiornamento scritto dopo Barcellona-Milan 3-1 del 3 aprile 2012)

"Un giocatore lo vedi dal coraggio, dall'altruismo e dalla fantasia" dice il grande De Gregori in una delle sue canzoni più belle e più citate. Se bastasse questo, si potrebbe discutere all'infinito tra chi pensa che sia un campione e chi pensa di no.

Io penso di no, sinceramente.

Leggi tutto: Perché Ibrahimovic NON è un vero campione

Chi difende la Casta?

Ci sono opinioni facili e opinioni difficili. Sulle prime è molto facile essere d'accordo, anzi a volte ho come l'impressione che certi pareri siano "fatti apposta" per piacere. A me, però, piacciono di più le opinioni studiate, ragionate e proposte con sincerità totale. Il classico "parere spassionato", in effetti, mi stimola molto di più.

Sui costi della casta, per esempio, si è detto davvero di tutto.

Leggi tutto: Chi difende la Casta?