Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Articoli taggati 'storie'

Il mio record al gioco del silenzio

Non ero mai stato zitto così a lungo: 41 ore, minuto più minuto meno. Zitto, davvero: neanche una parola. Neanche un prete per chiacchierar, direbbe Celentano, ma io con i preti non ci ho mai chiacchierato molto. A segnare i “confini” temporali del mio silenzio, comunque, due momenti molto italiani: una telefonata ai miei genitori e una coda all'ufficio postale, un “ciao mamma” e un “buongiorno dovrei ritirare una raccomandata”.

Leggi tutto: Il mio record al gioco del silenzio

Le cose più belle di partire per le vacanze in macchina

Sembrerà strano a chi prende un aereo anche per fare Roma-Pescara, ma ci sono aspetti che, pur nella loro "scomodità", rendono un viaggio in macchina per le vacanze un'esperienza emozionante, e soprattutto indimenticabile

 

- I gruppi di amici che formano carovane di macchine che neanche i pionieri del Far West

- Fermarsi per mangiare un panino alla stazione di servizio

- Fermarsi per mangiare un panino portato da casa

Leggi tutto: Le cose più belle di partire per le vacanze in macchina

Come dicevamo ieri...

Mai T., italiana che vive in Inghilterra, e una meravigliosa riflessione sui sogni, sui doni e sulla vita (tutto nasce da questo post sulla disperazione dei trentenni "artisti" di oggi)

 

Ciao “peggiore”,

Leggi tutto: Come dicevamo ieri...

"Puoi dirmi tutto"

“Puoi dirmi tutto” è forse la frase peggiore da dire a una donna, quando non si è forti abbastanza. Perché c’è il rischio di essere presi sul serio, e a volte poi ci si pente di aver aperto la diga nell’impetuoso fiume della femminilità.

Leggi tutto: "Puoi dirmi tutto"

Ci si incontra sempre due volte

 

Un racconto su un abbraccio non dato e sulla lunga attesa per una seconda possibilità

 

di Marta Salvagnini

Giusy partì in una calda e afosa mattina di settembre. Il vestito che indossava ondeggiava fin sopra il ginocchio, mi ricordo ancora quei fiori azzurri che lo arricchivano. Giusy partì e il mio cuore con lei; io eterno infelice, lei così unica ai miei occhi.

Leggi tutto: Ci si incontra sempre due volte

Chi vuol essere lo sponsor di un Guinness dei Primati?

Alessandro De Roma ha vent'anni e la possibilità di entrare nel Guinness World Records. Tra il dire e il fare, in questo caso, non c'è un mare, ma un laghetto di soldi sì: 3000 euro, per la precisione.

I soldi servono ad Alessandro per costruire ciò che potrebbe portarlo nel Guinness dei Primati, ovvero un robot in grado di risolvere il notissimo Cubo di Rubik in un tempo inferiore al detentore attuale del record, un robot realizzato - per dare un'idea della sfida - da Lego e Samsung...

Leggi tutto: Chi vuol essere lo sponsor di un Guinness dei Primati?

10 motivi per capire che non ti ama e quasi di sicuro non ti amerà mai

Il titolo non è completo, si conclude con “e al massimo ha amato l'idea di potersi un giorno innamorare di una persona come te, speranza di cui oggi ride ogni volta che ci pensa. Quindi per quanto sia dura devi lasciar perdere una volta per tutte”

 

Questo capolavoro me l'ha mandato una persona di mia conoscenza (con scarsa dimestichezza nei titoli). In realtà i motivi che mi ha mandato erano nove ("Non mi è venuto il decimo, che dovevo fare, rinunciare?"), quindi siccome mi ha chiesto l'anonimato ne ho aggiunto uno io (il meno divertente).

Se non vi riconoscete in nessuno dei 10, o siete molto fortunati o siete l'altra persona.

Leggi tutto: 10 motivi per capire che non ti ama e quasi di sicuro non ti amerà mai

L'agnizione del dolore

Un uomo, una donna e i loro pensieri in riva al fiume intrisi di dubbi, domande e disperazione. Non esattamente una roba allegra, ecco.



di Manuela Iannetti e Claudio Pizzigallo

Leggi tutto: L'agnizione del dolore

San Lorenzo, la squadra del Papa: una bella storia di calcio e non solo

papa Francesco con la maglia del San LorenzoSono tante nel mondo le squadre di calcio che hanno alle spalle una storia gloriosa, particolare, interessante e magari sconosciuta ai più. Tra queste c’è il San Lorenzo, squadra argentina di Buenos Aires, meno nota a livello internazionale delle concittadine Boca Juniors e River Plate. Questo club calcistico ha una storia molto romantica che credo possa piacere anche a chi non si interessa di calcio.

 

di Fabrizio Landolfi

Leggi tutto: San Lorenzo, la squadra del Papa: una bella storia di calcio e non solo

'giorno mondo - Io ho paura

Spesso sei partita da immagini, fotografiche o letterarie o altro, che ti hanno colpito, stavolta vorrei che tu partissi da una tua immagine. In pratica vorrei sfidarti”.

Le sfide. Già. Mi passano per le mani ogni giorno e non riesco a lasciarle andar via, non ho interesse a farlo, perché credo sia lì che risiede il senso che uno decide di dare alla propria vita.

Leggi tutto: 'giorno mondo - Io ho paura