Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Articoli taggati 'vacanze'

Quello che ho imparato a New York

Ho imparato che skateboarding is allowed quasi ovunque, che il fumo non esce da tutti i tombini, che se raccogli un sacco di lattine ti danno dei soldi, che puoi stare in Time square nuda se sei davvero figa. Se no, no.

Leggi tutto: Quello che ho imparato a New York

Tutto l'amore che c'è a Licata

Arricamparsi, cugliuniare, ciolla, ddocu, frisoni, siddiarsi... Le parole non mi mancano, è la capacità di dar loro un senso che non ho. Anzi, la forza più che la capacità.

 

Una dozzina di giorni a Licata, in Sicilia (la provincia non importa, come mi hanno insegnato), può essere riassunta in un'unica parola: amore. Un amore così intenso, profondo e sincero che è difficile analizzarne ogni singolo elemento: un po' come la bellezza di quelle terre, in fondo.

Leggi tutto: Tutto l'amore che c'è a Licata

Le cose più belle di partire per le vacanze in macchina

Sembrerà strano a chi prende un aereo anche per fare Roma-Pescara, ma ci sono aspetti che, pur nella loro "scomodità", rendono un viaggio in macchina per le vacanze un'esperienza emozionante, e soprattutto indimenticabile

 

- I gruppi di amici che formano carovane di macchine che neanche i pionieri del Far West

- Fermarsi per mangiare un panino alla stazione di servizio

- Fermarsi per mangiare un panino portato da casa

Leggi tutto: Le cose più belle di partire per le vacanze in macchina

La Clem consiglia: Come ti salvo la festa in spiaggia

15 regole d'oro che gli uomini dovrebbero seguire per evitare le classiche figuracce di ogni estate. Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente voluto.

 

di Clementine

1) Le donne berranno (quasi) sempre cose da donna. Smetti di storcere il naso se, scroccandomi un sorso, quel misterioso liquido rosso che sale dalla cannuccia risulta “terribilmentedoooolce” . Non sei Iggy Pop.

Leggi tutto: La Clem consiglia: Come ti salvo la festa in spiaggia

Più a oriente della mia immaginazione

Impressioni di novembre, immagini e parole di Elvira Ferrara dall'Estremo Oriente in un viaggio autunnale dall'altra parte del mondo

Piano piano, le luci iniziarono a spegnersi e ad accendersi a seconda dell'uso che avrebbero asservito. Intorno a lei ogni cosa sembrò prendere vita propria e muoversi verso una nuova dimensione.

Seduta sulla poltrona, guardava fuori dalla finestra assistendo meravigliata a quel valzer di vite.

Leggi tutto: Più a oriente della mia immaginazione

Train de vie - Mai T. a Paris

Mai T., corrispondente di "Pizzi chi?" da Londra, ci racconta le sue vacanze parigine: una serie di immagini e di storie, istantanee e istanti di vita.

Vincenzo vive a Parigi da vent'anni, ma durante la sua vita ha viaggiato molto. Era un manager per una compagnia di villaggi turistici e parla ebraico, greco, turco, francese e arabo.

Leggi tutto: Train de vie - Mai T. a Paris

Cronache calabre - I sistemi educativi

Carlotta ci racconta le sue vacanze in Calabria: un affresco ironico ma anche romantico. Volti, storie, luoghi, strane bevande e piatti abbondanti.

(per leggere gli altri post calabri di Carlotta clicca qui) 

Cronache calabre

A dimostrazione che il sud Italia non è meno esotico dell'Oriente

I SISTEMI EDUCATIVI.

Gli studi di pedagogia sono vani, in Calabria.

Leggi tutto: Cronache calabre - I sistemi educativi

Cronache calabre - La fede e la superstizione

Carlotta ci racconta le sue vacanze in Calabria: un affresco ironico ma anche romantico. Volti, storie, luoghi, strane bevande e piatti abbondanti. 

(per leggere gli altri post calabri di Carlotta clicca qui)

Cronache calabre

A dimostrazione che il sud Italia non è meno esotico dell'Oriente

LA FEDE E LA SUPERSTIZIONE.

Tra gli uomini presenti in spiaggia quest'anno si è affermata una nuova moda: il rosario in plastica fluorescente.

Leggi tutto: Cronache calabre - La fede e la superstizione

Cronache calabre - La Brasilena

Carlotta ci racconta le sue vacanze in Calabria: un affresco ironico ma anche romantico. Volti, storie, luoghi, strane bevande e piatti abbondanti. 

(per leggere gli altri post calabri di Carlotta clicca qui)

Cronache calabre

A dimostrazione che il sud Italia non è meno esotico dell'Oriente

LA BRASILENA. 

La Brasilena è un mistero inspiegabile per chiunque risieda sopra Napoli, un liquido sconosciuto che può provocare effetti dirompenti all'assaggio.

Leggi tutto: Cronache calabre - La Brasilena

Cronache calabre - Il ferragosto

Carlotta ci racconta le sue vacanze in Calabria: un affresco ironico ma anche romantico. Volti, storie, luoghi, strane bevande e piatti abbondanti. 

(per leggere gli altri post calabri di Carlotta clicca qui)

Cronache calabre

A dimostrazione che il sud Italia non è meno esotico dell'Oriente

IL FERRAGOSTO. 

So bene che in Italia, per nostra fortuna, il Ferragosto dal punto di vista culinario è quasi dovunque come il Natale.

Leggi tutto: Cronache calabre - Il ferragosto