Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Il mio colore viola

 

Fabiola Lampis

Una donna e i suoi capelli. Riccioli viola che rincorrono farfalle

 

di Fabiola Lampis


Camminando tra la gente mi dimentico spesso che ho i capelli viola, un vezzo dettato dall'età e dall'esigenza di non sentirmi morire. Quei riccioli viola che rincorrono farfalle, o sogni magici, attirano sguardi spesso ignorati o di totale stupore.

 

Il viola... Ricordi lontani mi sussurrano che è il colore che ti permette di metterti in contatto con la parte più interiore di te. Quella che vive anche quando non la senti. Quella che decide per te, come se fosse il destino.
Che bella cosa, la memoria sopita.

E ogni tanto camminando per strada, e guardandomi nei riflessi del mondo, penso: "Sì, sono io questa".


Questa, veloce o lenta, alla rincorsa di un pensiero. E sebbene tu, guardandomi, mi reputi un bradipo, io dentro sto correndo e ne vado anche fiera.


Dedicato a Laura, che nel mio viola vive spesso.

 

LEGGI ANCHE: I tacchi

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna