Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

Ipocalcemie - UNION SAINT-GILLOISE (quarta serie, Belgio)

 
Ipercalcemia  è una pagina Facebook che si occupa di calcio. Con competenza e ironica arguzia, ma senza lo stile urlato dei bar sport: in pratica, un luogo dove i calciofili possono scoprire storie interessanti, ben spiegate. 

" Ipocalcemie " è una rubrica di Ipercalcemia dedicata alle squadre minori con un più o meno glorioso passato. Cercherò di riportare su questo blog ogni puntata, ma il consiglio è di seguire  Ipercalcemia su Facebook  sempre e comunque: a meno che non preferiate le urla e gli strepiti e le liti furibonde tra tifosi, s'intende.

Pizzi



retrocessa nella Quarta serie del Belgio

Cari amici, oggi IPOCALCEMIE, la rubrica che dedichiamo alle squadre dalla terza divisione in giù di tutti i paesi del mondo, fa scalo in Belgio , e vi parliamo di una nobile decaduta.

Si tratta dell' Union Saint-Gilloise , appena retrocessa in quarta serie per essere arrivata terz'ultima nel campionato 2012-2013. Una squadra nata nel 1897, che nel periodo precedente alla guerra era considerata unanimemente la squadra più forte di tutto il calcio belga.

Pensate che nel periodo tra il 1933 e il 1935 , mentre quello con i baffetti iniziava a terrorizzare l'Europa, l'USG stabilisce un record assoluto per quei tempi: 60 partite senza sconfitte , tanto che si comincia a chiamare, comunemente, l' Union 60 .
Vince 11 campionati e 2 coppe di Belgio, nei suoi primi 20 campionati di prima divisione. Per venti lunghi anni, non scende mai sotto il 4° posto. I nonnetti che giocano dal 1921 al 1926 sono inarrestabili.

Solo che poi, la sfortuna, il destino, e le cose cominciano a precipitare. Su è giù con le serie inferiori, difficoltà, e via andare.

C'è un ritorno di fiamma di un certo livello all'inizio degli anni '60, si partecipa alla Coppa delle Fiere , la vecchia Coppa Uefa, fino ad arrivare in semifinale facendo fuori la Roma ai quarti nel 1960 (strappano un grandioso 1-1 all'Olimpico).

Poi, un lento declino. La maglia gialla e i calzettoni blu cominciano a vedere solo serie inferiori, fino al tracollo di quest'anno. Eppure lo stadio è un gioiello, uno degli impianti più belli dell'area di Bruxelles, con le decorazioni art deco fuori e i suoi 8000 posti.

Ci ha giocato pure Gabi Mudingayi , quando era un ragazzino.

E vabbè. Alle volte va così, che dobbiamo fare?, non siamo sempre frizzi e lazzi.
Certo è che sappiamo chi riporterà l'Union Saint Gilloise ai suoi fasti. In difesa, là dietro, c'è un nostro connazionale 25enne che "guiderà" la riscossa: è lui, Ignazio COCCHIERE: 5 goal in 12 partite da scarpone difensivo.

Ipercalcemia

"Pizzi chi?" è anche su  Facebook  e  Twitter : stacci dentro

Commenti   

 
0 #1 BestMarion 2018-11-01 07:46
I see you don't monetize your site, don't waste your traffic, you can earn additional bucks every month.
You can use the best adsense alternative for any type of website
(they approve all websites), for more info simply search in gooogle: boorfe's tips monetize your website
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna