Vai alla homepage
Un po' di tutto,
scritto bene.

La tristezza corre sulla pellicola: le scene più tristi del cinema

 

Questa sera, dopo aver visto Hachikō , ho deciso di rivedere la mia personale classifica delle sequenze più tristi della storia del cinema .

Ne avrò sicuramente dimenticati moltissime, ma la prima posizione resterà per sempre tale.
Per ogni film, vi allego anche il link dove potete apprezzare il livello di tristezza.

Partiamo dalla sesta posizione (sì, dalla sesta: non dalla quinta, non dalla decima, dalla sesta)

6) Scena finale di Big Fish (Tim Burton, 2003)

Voto tristezza: 6.5

5) Scena finale di Nuovo Cinema Paradiso (Giuseppe Tornatore, 1988)
Voto tristezza: 7

4) Scena finale di La 25ª Ora (Spike Lee, 2002)
Voto tristezza: 7.5

3) Scena finale  Hachikō (Lasse Hallström, 2009)
Voto tristezza: 8-

Al secondo posto due film a pari merito:
2) Scena finale Into the Wild (Sean Penn, 2007)

2) Scena finale Antartica (Koreyoshi Kurahara, 1988)
Voto tristezza: 8


Al primo posto incontrastato, senza possibilità di errore:

1) Uno sceriffo Extraterrestre (Michele Lupo, 1979)
Voto tristezza: 11

E provate a dire il contrario!


Matt

"Pizzi chi?" è anche su  Facebook  e  Twitter : seguici!



Commenti   

 
0 #1 traffic exchange 2014-11-03 04:17
What's Happening i'm new to this, I stumbled upon this
I've discovered It absolkutely useful and it hass helped me ouut
loads. I am hoping to contribute & help other customers like its helped me.
Great job.
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna