Chi invidio io

11 Novembre 2013 0 Di Pizzi

 

Siccome invidiava il mio elenco, anche la mia amica Silvia ha voluto scriverne uno suo.

Perché l’invidia è un circolo vizioso, si sa…

 

Invidio i fotografi, perché sanno mettere a fuoco le cose,

invidio i giornalisti che riescono a parlare di qualsiasi cosa senza apparire coinvolti,

invidio chi si è trasferito in Germania quando ancora non andava di moda trasferirsi in Germania,

invidio la Germania,

invidio chi è stato a Londra per un po’,

invidio chi può permettersi le vacanze intercontinentali,

invidio mio fratello,

invidio quelli che vanno in motorino, soprattutto quelli con la vespa,

invidio chi sa suonare uno strumento,

invidio chi canta,

invidio chi sa fare il barrè,

invidio chi sa sempre cosa dire e come dirlo,

invidio Niccolò Ammaniti,

invidio le donne che mangiano come cinghiali e non ingrassano,

invidio chi sa pulire e cucinare il pesce,

invidio chi memorizza subito le cose che vede, ascolta, legge, impara,

invidio chi sa come congedarsi da una conversazione ormai esaurita con una persona appena conosciuta, a una festa,

invidio chi sa parlare in pubblico,

invidio chi sa fare dell’ironia sulle cose brutte che gli sono capitate,

invidio le ragazze sempre depilate e in tiro,

invidio chi si ricorda di fare il bucato prima di finire le mutande pulite,

invidio chi sa fare i parcheggi a lisca di pesce in salita,

invidio chi guida bene e non ha mai paura,

invidio chi conosce bene una lingua oltre alla propria,

invidio quello che non si incazza mai e se si incazza spiega le sue ragioni in modo pacato,

invidio quello che lavora 10 ore e poi va a ballare da Giancarlo. quello che l’indomani si sveglia alle 7,

invidio chi si guarda allo specchio e pensa “figata”,

invidio chi sa cucire i vestiti,

invidio chi a 20 anni ha fatto lo SVE o l’erasmus, e che a un certo punto della conversazione, male che vada, può raccontare di quella volta che era in erasmus,

invidio chi non sente il bisogno di certi “mezzucci” per apparire interessante,

invidio chi dipinge,

invidio chi non soffre di vertigini,

invidio chi conosce tutte le regole della grammatica italiana,

invidio le ragazze che sono fighe anche rasate a zero o struccate,

invidio chi veste colorato senza sembrare un deficiente,

invidio quelli che hanno i genitori che stanno insieme,

invidio chi ne capisce di politica,

invidio chi conosce i segreti di Microsoft Word,

se esiste, invidio chi non invidia.

 

Silvia Mascolo

LEGGI ANCHE: Persone che invidio