Il discutibile senso dell’on. Sarti per l’informazione

30 Novembre 2013 0 Di Pizzi

Giulia Sarti, quella che confonde i mesi con gli anni e poi dà la colpa agli hacker… (se non sai leggi qui)

Lei, comunque, o forse di nuovo l’hacker, pubblica sul suo profilo facebook una foto di un giornale in spagnolo secondo il quale Berlusconi è caduto per l’effetto di Grillo.

Visto che l’onorevole Sarti cancella i post quando gli si ritorcono contro, faccio un po’ di screenshot, va’.

Questo a sinistra è dalla sua bacheca.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poi per sicurezza ne ho fatto un altro apposta per la foto (il tag Delinquente Puttaniere è stato aggiunto da un altro di cui non riporto il nome, non dall’onorevole)

 

E questo è il link alla foto, così possiamo stare tranquilli: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=621488234580726&set=a.511535165576034.1073741827.450542288341989&type=1&theater

“Berlusconi cade per l’effetto Grillo”, scrive un giornale ESTERO.

 

Ecco, spero proprio che l’on. Sarti attribuisca anche questo post a un hacker dispettoso, perché se è stata lei non ci fa per niente una bella figura, per almeno tre motivi (senza entrare nel merito della teoria, su cui ci sarebbe da discutere all’infinito).

 

1) Non è un giornale estero, anzi ESTERO (!1!1!), a pubblicare questo articolo, ma un giornale spagnolo o al limite SPAGNOLO.

 

2) Nel riportare una notizia, è consigliabile citare la fonte. Perché “un giornale estero” non è un’indicazione precisa. Capisco che per il M5S qualunque giornale non italiano sia meglio dei nostri (escluso il Fatto), ma sarebbe il caso di dire se si tratta di El Mundo o del diario del movimiento cinco estrellas di Madrid.

 

3) Stupisce che un’onorevole del cinque stelle pubblichi su facebook la foto di un (anonimo) pezzo di carta, invece di un link. Cioè, dovrebbe stupire, ma per me è normale (ve la ricordate la militante a cui La Stampa chiese di smetterla di pubblicare decine di foto degli articoli? Se no leggetevela qui).

 

Mi sono permesso quindi di lavorare a gratis per l’on. Sarti, e a dire il vero non ci è voluto molto. È bastato googlare il titolo “Berlusconi cae por el efecto de Grillo” per trovare la fonte. O meglio, LE fonti, almeno apparentemente.

http://www.hoy.es/v/20131129/internacional/berlusconi-efecto-grillo-20131129.html

http://www.larioja.com/v/20131129/mundo/berlusconi-efecto-grillo-20131129.html

 

http://www.lavozdigital.es/cadiz/v/20131129/mundo/berlusconi-efecto-grillo-20131129.html

 

E probabilmente ce ne sono altre ancora. Sono tutte testate del gruppo Vocento, che ha come giornale nazionale ABC e poi una serie di quotidiani locali, canali televisivi, case di produzione y mucho más.

 

Ma probabilmente i 10 minuti che ci ho messo a scoprire queste cose sono un lasso di tempo troppo lungo per l’on. Sarti. Avrà visto il giornale ESTERO in qualche corridoio o all’edicola della Camera, lo ha fotografato e lo ha pubblicato su facebook senza controllare che non fosse un articolo ironico, o che non fosse pubblicato su un giornale di neofascisti o chissà che, e probabilmente senza manco leggerlo tutto: basta il titolo. Tanto al massimo, se si scopre che ha fatto una cazzata, basta dare la colpa agli hacker.

 

Pizzi