Quel giorno verrà

31 Marzo 2013 0 Di Pizzi

Un giorno ci stancheremo di aspettare.
Ruberemo a noi stessi
la libertà di sperare.

Cammineremo
battendo i piedi con forza,
cancelleremo gli slogan
e bruceremo le bandiere
gridando a tutti
rabbia e insofferenza.

Raccoglieremo sull’asfalto
coperti di sangue
le umiliazioni di vinti.

Il pianto di ieri
versato in religiosa attesa
colmerà gli affanni e le paure
del domani.

La nostra vita di uomini
passa oggi di bocca in bocca
nelle vuote promesse
di funesti liberatori.

Michele Busca

“Pizzi chi?” è anche su  Facebook  e  Twitter : seguici!