Tornano i Gremlins!

31 Gennaio 2013 0 Di Pizzi

Tornano i Gremlins ! Anzi no. Forse. Magari sì. 
Le voci del ritorno dei Gizmo brothers erano nell’aria da tempo, ma finalmente in questo inizio 2013 le cose sembrano aver trovato la giusta direzione.
La Warner Bros e la Amblin, infatti, si stavano corteggiando da un po’ con l’idea, sempre del regista originale di Gremlins , Joe Dante , di rinverdire i fasti del paffuto animaletto di casa cinese, o con un sequel, o con un reboot dei film con Zach Galligan e Phoebe Cates . Lo stesso Dante, in un’intervista di qualche tempo fa, aveva detto: “ Non ho ancora avuto nessuna chiacchierata formale sul progetto, anche perché parlare di un sequel sarebbe molto difficile: il cast è diventato troppo vecchio (anche la bella Phoebe va per i 50, ndr) , e non ho idea di cosa potrebbero pensare di un’idea del genere. Penso che loro (Warner e Amblin) punteranno a un reboot (giusto perché è un’idea che non è ancora venuta in mente a nessuno…) e ricominceranno la saga dandogli però un’altra direzione, anche se non credo sarà una decisione che prenderà solamente la Warner, dato che è un progetto della Amblin e quindi sarà Spielberg a dover mettere la firma ”.
Quindi, come sempre, a quanto pare sarà un’esclusiva decisione di Spielberg in persona, dato che come ha sottolineato Dante la sua Amblin è proprietaria dei diritti del franchise; e se arriverà l’ok anche dal grande boss di Hollywood, cosa quanto mai probabile vista anche una certa voglia di riscatto dopo il flop di Terranova , non ci sono dubbi che Dante sarà rimesso in gioco da protagonista e il reboot sarà fatto.
Anche perché in passato si era parlato di un eventuale sequel, un classico “3” con la D di fianco, soprattutto per il fatto che la tecnologia si è evoluta parecchio in 25 anni, e gli animatroni che erano protagonisti negli anni ’80 sarebbero – e facilmente saranno – rimpiazzati dalla tecnologia CGI che già ha dato vita a esserini simpatici quali, ad esempio, quelli di The Host . Oltre che per una questione di costi (paradossalmente gli animatroni sono molto più cari da costruire), e di ecletticità di movimenti e situazioni utili alla trama di cui i nuovi simpatici mostricciattoli potranno rendersi protagonisti.
Nell’attesa, se qualcuno vi regalasse uno strano peloso animale da compagnia, ricordate le tre regole fondamentali : mai esporli alla luce, mai bagnarli, e soprattutto mai dargli da mangiare dopo mezzanotte.
Paolo  Ponti

“Pizzi chi?” è anche su  Facebook  e  Twitter : seguici!